E se l’Italia dorme presto se svejerà. Canzoni e letture sul Risorgimento – Roma, 7 febbraio 2020

L’ALBERO DELLA LIBERTA’
E SE L’ITALIA DORME PRESTO SE SVEJERA’…

Venerdì 7 febbraio 2020, ore 20.00
Casa internazionale delle donne – sala Carla Lonzi
Via di San Francesco di Sales 1a, Roma.

Descrizione

Canzoni e letture sul Risorgimento. Le parole dello spettacolo sono di coloro che durante il lungo processo risorgimentale hanno lottato, hanno polemizzato, hanno sofferto perché strade diverse da quelle che hanno preso il sopravvento fossero sperimentate per realizzare l’unificazione italiana. Le parole di chi, insomma, a torto o a ragione, ha continuato a chiedersi: quale nazione per quale Stato? Quale nuova comunità di uomini e donne dovrà partecipare alla sua costruzione? I canti risorgimentali popolari, O Venezia, Camicia Rossa, Partire partirò partir bisogna, quelli d’autore e del mondo del canto anarchico-socialista, Dimmi bel giovane, Or che innalzato è l’albero, si mescolano alle ballate siciliane tra cui una (L’Italia dei Mille) composta dal poeta/cantastorie siciliano Franco Trincale.

Locandina

Share:
Mauro Geraci

Author: Mauro Geraci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *